Stage


Animatore: quali vantaggi.

Il settore turistico, offre molte possibilità di lavoro. Fra queste l’attività di animatore può essere un’ottima occasione economica.
La professione dell’animatore richiama un numero sempre maggiore di giovani. Per molti di loro è diventata la professione del futuro.
Oltre alla retribuzione, il futuro animatore avrà la possibilità di visitare posti meravigliosi, di vedere panorami sorprendenti, di conoscere tanta gente diversa ed interessante, ma soprattutto vivrà un’esperienza indimenticabile e certamente troverà un lavoro che gli permetta di girare il mondo.

Lo stage.
Eurekanimazione organizza stage con lo scopo di formare professionalmente nuovi animatori turistici, che saranno inseriti presso le strutture in cui la società opera.

Struttura dello stage.
Il corso è introdotto dai formatori dell’Eureka in maniera generale soffermandosi per lo più sulle metodologie e sulle tecniche d’animazione, con il preciso scopo di avvicinare il neofita a quella che sarà la sua vita lavorativa all’interno dei villaggi e delle altre strutture turistiche.
Successivamente, dopo aver evidenziato l’importanza della comunicazione e del linguaggio, lo stagista affronterà il palcoscenico dell’animazione.
Gli animatori sportivi verranno preparati a proporre lo sport in maniera ludica facilitando così il coinvolgimento degli ospiti.
Durante lo stage verrà poi affrontata la manipolazione dei materiali poveri, e l’animazione per bambini (mini-club); imparando tecniche di improvvisazione e di contatto si affronteranno elementi di cabaret, costumeria, clownerie, scenografia, coreografia.
Per maggiori informazioni, contattaci!